Menu
» Mostre, Mostre - Archivio, Mostre 1993 » Mostre 1993 – GIORGIO DE CHIRICO – PICTOR OPTIMUS

Mostre 1993 – GIORGIO DE CHIRICO – PICTOR OPTIMUS

dechirico
Melanconia, 1912 - particolareRitratto di Paul Guillaume , 1905 - particolare

I nobili e i borghesi, 1933 - particolare

GIORGIO DE CHIRICO – PICTOR OPTIMUS
13 marzo – 30 maggio 1993Pittura, disegno, teatro

Con queste parole de Chirico parla degli esordi della pittura
metafisica nata a Firenze nell’autunno del 1910: “La parola
‘metafisica’ con la quale battezzai la mia pittura destò
malumori e malintesi. In compenso però i difensori non
mancarono e primo fra tutti devo citare il mio povero amico
Apollinaire”

Nascono in quest’epoca i temi ricorrenti del pittore: le piazze
d’Italia, i monumenti equestri torinesi, le torri porticate e le
ciminiere delle fabbriche disabitate.

A ottant’anni descrive la sua opera così: “Nei miei primi
quadri ho cercato di esprimere idee. Più tardi mi premeva
soltanto ancora la qualità della pittura. Ho dipinto sempre
quadri metafisici e fisici cioè realistici: secondo come mi
veniva voglia. Questo è tutto”.

 

Catalogo
Edizioni Carte Segrete

Copertina Catalogo Mostra
ISBN 88-85203-87-6

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...