Menu
» 2017, Eventi, Eventi 2017 » La Tenerezza

La Tenerezza

la tenerezza

Circuito Cinema al Ducale
11 agosto 2017, ore 21.15
Cortile Maggiore

Scopri il programma completo

Lorenzo è un anziano avvocato appena sopravvissuto ad un infarto. Vive da solo a Napoli in una bella casa del centro, da quando la moglie è morta e i due figli adulti, Elena e Saverio, si sono allontanati. O è stato lui ad allontanarli? Al suo rientro dall’ospedale, Lorenzo trova sulle scale davanti alla propria porta Michela, una giovane donna solare e sorridente che si è chiusa fuori casa, cui l’avvocato dà il modo di rientrare dal cortile sul retro che i due appartamenti condividono. Quella condivisione degli spazi è destinata a non finire: Michela e la sua famiglia – il marito Fabio, ingegnere del Nord Italia, e i figli Bianca e Davide – entreranno nella vita dell’avvocato con una velocità e una pervasività che sorprenderanno lui stesso. Ma un evento ancor più inaspettato rivoluzionerà quella nuova armonia, creando forse la possibilità per recuperarne una più antica.

Di Gianni Amelio, con Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno
Drammatico, Italia

Info: 010583261 – info@circuitocinemagenova.it
 
Biglietto di ingresso: intero 6 euro; ridotto 5 euro (Many Movies Youn, Campus, Cus)
sono validi gli abbonamenti Circuito Cinema Genova.
 
E’ possibile acquistare i biglietti:
– online tramite il sito www.circuitocinemagenova.it
– presso i cinema SIVORI (t. 010 5532054) dalle ore 16:30 in poi
– presso la biglietteria di Palazzo Ducale 40 minuti prima dell’inizio dello spettacolo
 
Attenzione: il programma potrà subire variazioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori, in caso di pioggia entro i 60 minuti dall’inizio del film, il biglietto sarà utilizzabile per lo stesso film in replica il giorno dopo alla sala Sivori.
Escluso il film Baby Driver: il genio della truffa, per il quale verrà rilasciato un buono.


locandina_ducale_20170629

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...