Menu
» 2018, Eventi, Eventi 2018, Eventi in corso, Eventi in programma, In corso » Ivano Fossati

Ivano Fossati

fossati_sito

incontro su Giorgio Gaber
Le donne di ora

7 aprile 2018, ore 21
Sala del Maggior Consiglio

Attenzione!
evento rimandato
al 10 maggio 2018, ore 18

Ingresso libero, sino a esaurimento posti disponibili


In occasione del quindicesimo anniversario della scomparsa, è uscito il 23 marzo Giorgio Gaber – Le donne di ora, un nuovo album ideato e prodotto da Ivano Fossati per avvicinare i giovani all’opera dell’Artista.
Il disco, realizzato in collaborazione con la Fondazione Gaber e distribuito da Artist First, comprende una selezione di brani del repertorio gaberiano che Ivano Fossati ha infatti voluto riprodurre secondo le più avanzate tecnologie del suono.
Da Ciao ti dirò a Si può e Ora che non sono più innamorato, il progetto ripercorre straordinariamente tutte le fasi dell’opera di Gaber, dagli albori fino al Teatro-Canzone più recente con Sandro Luporini.
L’album contiene inoltre una traccia speciale, Le donne di ora, brano inedito e title track del disco che Gaber incise nel novembre del 2002, poco prima della sua scomparsa.
Realizzato al Drum Code Studio, Le donne di ora sarà presentato in occasione di “Milano per Gaber” al Piccolo Teatro Paolo Grassi il prossimo 27 marzo e, grazie al sostegno di Eni e alla collaborazione di Eniscuola, l’appuntamento avvierà uno straordinario ciclo di incontri di Ivano Fossati nelle principali città italiane.

Sabato 7 aprile Ivano Fossati sarà ospite a Genova per uno straordinario incontro volto a presentare il progetto e approfondirne la precisa finalità culturale. Incalzato da Massimo Bernardini, biografo di Gaber e noto autore e conduttore televisivo, l’artista muoverà da Le donne di ora per raccontare al pubblico il rapporto con Giorgio Gaber e la sua opera, i motivi dell’iniziativa discografica e la sua precisa finalità culturale.
La serata sarà arricchita da una suggestiva raccolta di contributi filmati curata dalla Fondazione Gaber a ripercorrere la celebre storia del cantautorato italiano.

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...