Menu
» 2017, Eventi, Eventi 2017, Eventi in corso, Eventi in programma, In corso, In programma » Genova Extraordinary Music

Genova Extraordinary Music

apapx sito

Concerto con Gilles Apap,
Elisa Tomellini e Luca Franzetti

22 novembre, ore 21
Sala del Minor Consiglio

Ingresso libero, fino a esaurimento posti

Il Comune di Genova è lieto di invitare la cittadinanza al concerto del trio formato da Gilles Apap, Elisa Tomellini e Luca Franzetti.
Trascinante virtuosismo, esuberante musicalità, originalità interpretativa, irresistibile comunicatività: è quanto assicura sul palcoscenico questa nuova formazione che nasce dall’incontro del violinista Gilles Apap con due tra i più brillanti giovani musicisti italiani del momento: la pianista Elisa Tomellini e il violoncellista Luca Franzetti.
Tre personalità accumunate non solo dal dominio tecnico assoluto dei loro strumenti ma anche dal carattere anticonvenzionale che marca il loro modo di essere artisti.

Programma

George Gershwin, Tre Preludi, per violino e pianoforte (trascrizione di Jascha Heifetz)

Zoltán Kodály, Duo per violino e violoncello, op. 7

Astor Piazzolla, Escualo per violino e pianoforte

Leoš Janáček, Sonata per violino e pianoforte (1922)

***

Felix Mendelssohn-Bartholdy, Trio in re minore, op. 49


Gilles Apap è famoso in tutto il mondo non solo per le sue seducenti interpretazioni dei classici del repertorio e per le irrestibili scorribande nel mondo della musica di tradizione popolare, ma anche per il suo sensuale, rilassato e al tempo stesso intenso modo di suonare, in grado di comunicare a chiunque lo ascolti la pura gioia del fare musica.
 
Il famoso quotidiano inglese “The Guardian” annovera Elisa Tomellini fra i più brillanti talenti di questa eccezionale generazione di giovani pianisti. Enfant prodige ha vinto numerosi concorsi internazionali e si è esibita in recital e con orchestre in Italia e all’estero. Dopo un periodo sabbatico dedicato a esplorare e scalare montagne in molte località del mondo, Elisa è tornata al concertismo debuttando al Kennedy Center di Washington e in Germania al Gewandhaus di Lipsia.
L’8 luglio scorso ha stabilito il record del concerto per pianoforte più alto al mondo a quota 4460 metri, esibendosi sul ghiacciaio del Colle Gniffetti sul Monte Rosa dopo l’ascesa a piedi.
 
Luca Franzetti sin da giovanissimo è stato primo violoncello in numerose orchestre italiane quali la Toscanini di Parma, il Teatro Bellini di Catania e l’Orchestra Stabile di Bergamo, fino a ricoprire a 30 anni il posto di Primo Violoncello dell’Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi, con Riccardo Chailly come direttore stabile. Unitamente alla sua attività professionale, attualmente prosegue un percorso fatto di progetti umanitari, insegnando musica in luoghi dove la musica e la cultura sono cruciali per cambiare o, a volte, addirittura salvare, vite umane.

Il concerto è offerto e promosso dal Comune di Genova, che ringrazia i Partners GOG – Giovine Orchestra Genovese, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, EMac, UVA – Urban Vineyard Area e Top1 Communication.

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...