Menu
» 2012, Eventi, Eventi - Archivio, Eventi 2012 » Poemiró

Poemiró

poemiro

 

incontri

Poemirò

gennaio – febbraio 2013
Sala del Munizioniere

rassegna a cura di Claudio Pozzani
ingresso libero

www.festivalpoesia.org

25 gennaio 2013, ore 18
Miró tra Dada e Surrealismo
Con testi di Tzara, Bréton, Peret, Eluard, Char, Iliazd, Ponge, Verdet

21 febbraio 2013, ore 18
Miró, Preévert et Desnos
Con testi tratti dai libri illustrati da Mirò: Les Pénalités de l’Enfer ou les Nouvelles Hébrides (illustrazione di testi di Robert Desnos) e Adonides (su testi di Jacques Prévert)

12 marzo 2013, ore 18
Miró au miroir
Con testi dello stesso artista tratti dal volume “Le Lézard aux plumes d’or”

A cura del Festival Internazionale di Poesia di Genova

Joan Miró ebbe una vera e propria attrazione verso la poesia. Nei suoi anni parigini entrò prima in contato con il nucleo dadaista attorno a Tristan Tzara e successivamente entrò nel gruppo surrealista con molta convinzione e genialità, tanto che lo stesso Bréton lo definì “il più surrealista di tutti”. Ma Mirò non ha stretto amicizia e collaborazioni solo con poeti delle due avanguardie, come André Bréton, Benjamin Peret, René Char, Tristan Tzara, Iliazd, André Verdet, Francis Ponge, Paul Eluard. Infatti con due poeti-chiave della poesia francese contemporanea l’artista catalano ha realizzato dei libri illustrati diventati dei veri e propri capolavori: Les Pénalités de l’Enfer ou les Nouvelles Hébrides (illustrazione di testi di Robert Desnos) e Adonides (su testi di Jacques Prévert).

Lo stesso Miró, infine, scrisse una quarantina di versi nel 1946, pubblicati con il titolo Jeux poétiques, poi rivisto ed edito nel 1971 con il titolo Le Lézard aux plumes d’or
La rassegna percorre questi tre differenti aspetti della relazione con la parola che ha avuto Mirò, con letture e proiezioni di immagini.

In occasione della mostra:
Poemirò

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...