Menu
» 2018, Eventi 2018 » Dialoghi d’Arte – Anticipazioni 2018

Dialoghi d’Arte – Anticipazioni 2018

sito

I diritti culturali del pubblico
Monica Amari, Andrea Canziani, Maria Chiara Ciaccheri e Alessandra Donati

venerdì 1 giugno 2018, ore 17.45
Sala del Minor Consiglio

Per la III edizione del festival di arte contemporanea Dialoghi d’Arte, quattro ospiti dialogano sul tema del pubblico e dell’accesso alla cultura come diritto. Dalla Dichiarazione di Friburgo sui diritti culturali, alla comprensione dell’arte contemporanea, ci si confronta sulla partecipazione alla vita culturale, all’educazione, all’identità e al patrimonio culturale come parte dei diritti propri dell’essere umano. Se non la si mangia, che cosa si fa con la cultura?

Dall’8 al 10 giugno riparte Dialoghi d’Arte, il festival di arte contemporanea promosso dalla Fondazione Cultura Noli. Dopo il successo delle prime due edizioni, anche quest’anno Noli diventa per tre giorni un luogo di incontro delle riflessioni sull’arte contemporanea, proponendo un ricco palinsesto di dialoghi, presentazioni, performance, installazioni, aperte alla cittadinanza. Un’occasione per riflettere insieme sulla natura del pubblico dell’arte e sulle dinamiche che lo coinvolgono, con scrittori, sociologi, filosofi, antropologi, critici d’arte, curatori ed artisti, a confronto.
L’edizione 2018 ha come titolo Lo spettatore delle arti, e come è nella sua tradizione, il festival promuove il confronto tra diverse discipline, gli artisti e il mondo delle istituzioni dell’arte. L’obiettivo è quello di creare un momento di dialogo, confronto e ricerca sullo spettatore dell’arte dei nostri giorni, dedicato a ripensare il ruolo del pubblico nell’arte contemporanea e il suo percorso di fruizione.
Tutto il programma su www.dialoghidarte.it

Monica Amari, si occupa di diritti e politiche culturali, è docente a contratto in diverse università italiane. Nel 2018 ha promosso il Movimento per il rispetto dei diritti e dei doveri culturali – MORDIC per il rispetto e l’applicazione dei diritti culturali. Nel 2015 ha fondato con l’Università degli Studi di Milano l’Osservatorio sulla Sostenibilità culturale. È presidente di Armes Progetti che opera nell’ambito della strategia e della progettazione culturale.
 
Andrea Canziani, architetto e dottore di ricerca in conservazione dei beni culturali, studia i meccanismi di tutela e comprensione del patrimonio culturale contemporaneo. Insegna Architectural Preservation al Politecnico di Milano, lavora per il MiBACT presso la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Liguria dove è responsabile dell’Ufficio Formazione. È presidente dello Specialist Committee Education+Theory di DOCOMOMO International.
 
Maria Chiara Ciaccheri, storica dell’arte e museologa, specializzata presso l’Università di Leicester (UK) in Learning and Visitor Studies in Museums and Galleries, insegna Accessibilità Museale per il Master in Servizi Educativi dell’Università Cattolica di Milano. Collabora con musei e organizzazioni, occupandosi di formazione sui temi dell’accessibilità cognitiva e della facilitazione dei processi interpretativi e di apprendimento dei pubblici adulti al museo.
 
Alessandra Donati, avvocato, si occupa di arte contemporanea. È docente di Diritto Comparato delle Obbligazioni e dei Contratti all’Università di Milano-Bicocca, e di Legislazione del Mercato dell’Arte Law al Master in Contemporary Art Markets alla NABA. Dirige il corso di formazione per “Curatore d’Archivio d’Artista” (AitArt) e ha curato la redazione dei PACTA, Protocolli per l’Autenticità la Cura e la Tutela dell’opera d’arte contemporanea adottati dal MiBACT per l’autenticazione delle opere.



Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter




Può interessarti anche ...