Menu

Lunedì 24 novembre
Teatro dell’Archivolto_ore 21

David Grossman

Interviene Luca Borzani

Letture di Giorgio Scaramuzzino


grossman2 Applausi a scena vuota (Mondadori, novembre 2014)

Il palcoscenico è deserto. Il grido echeggia da dietro le quinte. Il pubblico in sala si zittisce. Un uomo di corporatura esile piomba sul palco da una porta laterale. Signore e signori un bell’applauso per Dova’le G.! C’è qualcosa di strano nella serata. In platea c’è un intruso, trascinato fino a quella cittadina da una telefonata inattesa: è l’onorevole giudice Avishai Lazar, amico d’infanzia di Dova’le. Deve giudicare la vita di quello che era un ragazzino macilento e incredibilmente vivace, con l’abitudine stramba di camminare sulle mani. Dova’le sul palco si mette a nudo e imprigiona la sala nella terribile tentazione di sbirciare nell’inferno di qualcun altro. Dal fondo del palco Dova’le scocca il suo sorriso più smagliante ed è pronto a consegnare al pubblico tutto quello che ha: lo spettacolo della sua storia.
David Grossman è uno degli scrittori più conosciuti e amati al mondo. Autore di romanzi, saggi e articoli sulle maggiori testate internazionali. Nelle sue opere ha affrontato le varie sfaccettature dei sentimenti umani e tematiche politico-sociali.


applausi_a_scena_vuota

Email this to someoneShare on LinkedInShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageTweet about this on Twitter

Tags: